IL NOSTRO STOCCAFISSO OTTIENE IL PRIMO PREMIO NEL CONCORSO NAZIONALE DELLO STOCCAFISSO A BROLO

Lo stoccafisso Gioacchini dal 1900 ha ottenuto il primo premio nel Concorso Nazionale dello Stoccafisso organizzato a Brolo, in Sicilia, dal 02 al 04 Maggio 2014 che ha visto chef, professionisti e dilettanti, provenienti da varie Regioni d’Italia.
Giurati d’eccezione erano gli “esperti” nazionali di stoccafisso: da Sergio Lanteri, presidente dell’Accademia dello Stoccafisso della provincia di Imperia, a Francesco Corrado, presidente dell’Associazione Messinese “Amici del Pescestocco” ; da Nino Sutera, presidente della Libera Università Rurale dei Sapori e dei Saperi (LURSS), ad Antonio Chemello, chef del Baccalà della Trattoria di Palmerino a Sandrigo ed ambasciatore della cultura e dello stoccafisso di Norvegia.
I concorrenti siciliani, in ‘maggioranza relativa’, si sono rivelati più legati alle tradizioni ed ai condimenti locali, mentre più innovativi sono stati quelli del continente. Tra le proposte presentate dagli chef professionisti la giuria ha premiato come di seguito:
1. Primo classificato Elis Marchetti dell’Osteria della Piazza di Ancona, il quale con il nostro stoccafisso, lavorato secondo la tradizione Gioacchini, ha presentato un piatto intitolato “Il viaggio”.
2. Secondo classificato Enzo Cannatà, chef libero professionista di Cittanova, il quale ha presentato uno stoccafisso avvolto dai profumi e dai colori della primavera;
3. Terzo classificato, a pari merito con la proposta di Marco Cupido della Cantinetta del Conero di Osimo (Ancona), il piatto di Stefano Giacon della Trattoria L’Isola di Cogollo del Cengio(Vercelli), locale dello chef vicentino Christian Zana.
Passione … tradizione …  qualità  …  sono questi i caratteri distintivi della nostra azienda … grazie a questi  possiamo vantarci di essere i numeri uno …